Primi scatti con Fujifilm X-T4

102 views

Questa non  è una recensione della Fujifilm X-T4, ma solo un riassunto di quanto mi sono trovato bene a scattare il primo shooting con questo corpo macchina appena comprato!

Dopo tante indecisioni sul cambiare corpo macchina, mi sono deciso e ho acquistato la Fujifilm X-T4 che sostituirà in parte la sua sorellina più piccola  X-T20 (che amo alla follia).

Arrivata qualche giorno fa, ero impaziente di provarla e l’occasione è giunta con la richiesta di un’amica nel farle delle foto perché incinta e con un bel pancione. Occasione migliore non poteva essere per testare la X-T4 in studio!
La prima cosa che ho fatto è stata quella di attaccare la macchina fotografica al computer per poter così scattare e visualizzare subito il risultato, cosa che la X-T20 non mi permetteva. Discretamente veloce nella trasmissione dei dati, già dopo i primi scatti ero emozionato per la qualità delle immagini. La macchina non ha mai perso un colpo, accoppiata con il Fujinon 35mm f2, ho ottenuto scatti nitidi e perfetti.
Mi sono creato 2 profili personali di bianco e nero, uguali a quelli creati in precedenza sulla X-T20. Il risultato del jpg è perfetto, impressionante la nitidezza, lettura delle ombre e luci. Per certi aspetti molto più belli i bianco e nero che le immagini a colori; spesso prendo già per buono e senza bisogno di ritocchi il b&n mentre per il colore qualcosa va sempre modificato in post.

Abbiamo scattato continuamente e la macchina ha sempre fatto il suo dovere, ha solo iniziato a scaldarsi un po’ a metà shooting, ma niente di grave! Il mirino della macchina è davvero ottimo, nitido, e con un ritardo quasi nullo. Rispetto alla X-T20, il corpo macchina è più grande, l’impugnatura comoda anche se il tasto “Q” lo trovo posizionato troppo in alto e un po’ scomodo da raggiungere con il pollice.

Qui, qualche scatto della giornata.

PS. Auguri mamma Ilaria 😉

TAG: , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

ULTIMI ARTICOLI

Capezzoli censurati. Perché?

Proprio mentre stavo censurando alcune mie foto per la pubblicazione sui social, mi son chiesto perché dover far questo inutile…

Foto vecchie, occhio nuovo

Come già specificato a metà aprile, causa COVID-19, l’attività fotografica è calata drasticamente. Questo non significa che non abbia fatto…

Scatti ritrovati

Lo so. Non ho più scritto niente, ma sapete com’è, capodanno, inizio anno, il cambio di stagione, il corona virus,…

L’ispirazione

Non so voi, ma in questi anni in cui ho impugnato la macchina fotografica, ci sono stati dei momenti in…
Menu