Scatti ritrovati

Lo so.

Non ho più scritto niente, ma sapete com’è, capodanno, inizio anno, il cambio di stagione, il corona virus, tutti elementi che mi hanno un po’ fermato. Come?
Si lo so, sono solo tutte scuse.

E allora, perché scrivere ora?
Facile, sono a casa, con le mani in mano da un mese, e ho davvero una gran voglia di fotografare.
In questa quarantena ho fatto qualche scatto ma niente di così emozionante.
Quel che più mi dispiace è che mi sto perdendo il periodo più bello per far delle foto: la luce è quella giusta, le giornate si sono allungate, non fa troppo caldo.
In mancanza di foto però, mi son messo a guardare un bel po’ di video su youtube per imparare qualcosa di più, vedere nuove foto e imparare qualcosa in più.

Ovviamente ho fatto anche altro, ho approfittato di questi giorno per riordinare un po’ casa.
La cosa più bella di questi giorni è stata proprio una scoperta fatta durante le pulizie nei vari armadi! Ho ritrovato in un cassettone una pellicola 35mm di 7 anni fa di cui avevo perso qualsiasi memoria, tantoché non ero neanche sicuro che fossero mie foto. A dir la verità, guardando i negativi, non riuscivo a capire chi fosse il soggetto delle foto, la location e tutto il resto. Mi sono ingegnato e sono riuscito a far le foto dei negativi, ho invertito i colori, messo in bianco e nero e… Meraviglia, tutto mi è tornato alla mente!
Erano vecchie foto di backstage fatte durante un workshop qui vicino Lucca. Non so voi, ma ogni volta che rivedo una foto che poco più di qualche mese, per me è già vecchia e vedo solo difetti… Figuratevi per vecchie foto di 7 anni fa! Però fa piacere, soprattutto perché i negativi hanno tutt’altra piacevolezza, grana, contrasto, tipo di bianco e nero. Gli scatti sono quel che sono ma condividere fa parte delle belle emozioni della fotografia, quindi: ecco gli scatti ritrovati!

TAG: , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

ULTIMI ARTICOLI

Piccole soddisfazioni

A fine 2020, inaspettatamente senza neanche che lo sapessi, è uscito un BELLISSIMO LIBRO della Rizzoli-Mondadori: Lucca Comics & Games.…

Viltrox 23mm f/1.4 seconda serie

Questi Viltrox stanno prendendo sempre più piede, tanto che, vista la richiesta, hanno iniziato a produrre obiettivi anche per altri…

Viltrox 85mm MarkII

Viltrox ritratto di una musa
Ho tentato una strada alternativa Discostarmi da quelli che sono i prodotti originali e comprare obiettivi di altre marche mi…

Il piacere di fotografare

Cos’è per voi il piacere di fotografare? Credo che, quando si è agli inizi del mondo della fotografia e si…
Menu